Get Social With Us
Anello intelligente - Linear Apparecchi acustici
22611
post-template-default,single,single-post,postid-22611,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,vertical_menu_enabled,select-child-theme-ver-1.0.0,select-theme-ver-3.6,wpb-js-composer js-comp-ver-5.1.1,vc_responsive

Anello intelligente

Parlare al telefono utilizzando un dito della mano come cornetta: basterà indossare un anello, appoggiarlo all’orecchio, per ascoltare le chiamate, sfruttando la conduzione ossea dei suoni. Lo “smart ring” non è ancora in commercio, perchè ancora in via di perfezionaento, ma i produttori (una start-up di Hong Kong) promettono che ben presto il gadget soppianterà gli auricolari. L’anello, collegato a uno smart phone, permetterà all’onda sonora di passare attraverso le ossa delle dita e, quando queste toccano la testa, attraverso le ossa del cranio fino all’orecchio interno. Un’idea particolarmente efficace soprattutto in ambienti rumorosi, perchè non passando attraverso l’aria i suoni sarebbero molto più chiari e si manterrebbe meglio la discrezione nelle conversazioni. Il gadget avrà la forma di un anello colorato e non sarà minuscolo, in quanto dovrà contenere un modulo bluetooth e una batteria per tenerlo in attività.