Get Social With Us
Cornacchia parlante - Linear Apparecchi acustici
21041
post-template-default,single,single-post,postid-21041,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,vertical_menu_enabled,select-child-theme-ver-1.0.0,select-theme-ver-3.6,wpb-js-composer js-comp-ver-5.1.1,vc_responsive

Cornacchia parlante

Una cornacchia vuole invitare tutti gli amici animali alla sua festa, ma quando si avvicina loro per parlare, nessuno le risponde, perché non la sentono… per risolvere il problema e riuscire a invitarli in tempo la cornacchia dovrà imparare ad esprimersi in Lingua dei segni; per fortuna un gufo saggio la aiuterà.

Così la scrittrice inglese Julia Donaldson, nota in patria per l’impegno a favore delle disabilità, ha cercato di avvicinare i più piccoli al problema della sordità, pubblicando un libro a loro diretto: con belle immagini e in allegato un CD in cui la storia è interpretata in Lingua dei segni inglese. Il libro infatti si rivolge a tutti i bambini, normoudenti e ipoudenti, con intensità poetica.

Hanno partecipato alla stesura della storia diversi gruppi di giovanissimi ipoudenti, grazie all’impegno dell’associazione no profit Life & Deaf.