Get Social With Us
L’archivio mondiale del suono delle foreste - Linear Apparecchi acustici
23831
post-template-default,single,single-post,postid-23831,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,vertical_menu_enabled,select-child-theme-ver-1.0.0,select-theme-ver-3.6,wpb-js-composer js-comp-ver-5.1.1,vc_responsive

L’archivio mondiale del suono delle foreste

Ogni anno per tre giorni in Inghilterra si svolge il Timber Festival, un appuntamento artistico e musicale che vuole ricreare nei partecipanti il senso di una ritrovata armonia con la natura. L’evento è ospitato nella National Forest, un’area destinata al rimboschimento che si trova vicino alla città di Leicester. Nel 2020, a causa della pandemia, il festival è stato annullato. Al suo posto, gli organizzatori hanno lanciato un progetto online, denominato “Sounds of forest”.

Spiegano i promotori: “Stiamo raccogliendo il suono di boschi e foreste da tutto il mondo, per creare un mappa dei suoni via via più estesa che unisca i toni e le trame acustiche dei boschi del mondo. I suoni formano una biblioteca pubblica accessibile per chiunque voglia ascoltarli o aggiungere nuove registrazioni. Artisti scelti si ispireranno ai suoni raccolti per la creazione di nuova musica, suoni, opere d’arte o qualcos’altro di sorprendente, da presentare al Timber Festival 2021”. La mappa coi suoni delle foreste, illustrati da una foto del luogo in cui sono stati registrati, può essere esplorata sul sito https://timberfestival.org.uk/soundsoftheforest-soundmap/