Get Social With Us
Più rumore ai bus elettrici - Linear Apparecchi acustici
23079
post-template-default,single,single-post,postid-23079,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,vertical_menu_enabled,select-child-theme-ver-1.0.0,select-theme-ver-3.6,wpb-js-composer js-comp-ver-5.1.1,vc_responsive

Più rumore ai bus elettrici

Nonostante che stia per lasciare l’Unione europea, Londra applicherà il regolamento comunitario che impone di dotare gli autobus elettrici di un rumore riconoscibile, per avvertire i pedoni della loro presenza. Dal 2020, le vetture elettriche che prestano servizio a Londra dovranno emettere suoni caratteristici, almeno finché viaggeranno sotto i 20 chilometri all’ora. Oltre questa velocità, il rumore della massa in movimento e delle gomme sull’asfalto sono sufficienti a mettere in allarme le persone e non sono necessari suoni aggiuntivi. Il suono elaborato dalla Zelig Sound è di circa 56 decibel, come prevede il regolamento europeo, e presenta differenti ritmi a seconda che l’autobus sia in ripartenza, si stia fermando oppure si muova.