Get Social With Us
Ricerca scientifica - Linear Apparecchi acustici
20243
page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,page,page-id-20243,page-parent,ajax_fade,page_not_loaded,,vertical_menu_enabled,select-child-theme-ver-1.0.0,select-theme-ver-3.6,wpb-js-composer js-comp-ver-5.1.1,vc_responsive

LINEAR: IL VALORE DELLA RICERCA SCIENTIFICA

Investimenti, collaborazioni d’eccellenza, attrezzature all’avanguardia. Per produrre innovazione.

Grazie a ricercatori specializzati e alla collaborazione con Università e centri di ricerca, i laboratori Linear sviluppano apparecchi acustici digitali dotati delle tecnologie più avanzate.
Dalla sua costituzione ad oggi Linear ha collaborato con Università di Genova, Policlinico di Milano, CNR Genova, Ospedale Bambin Gesù di Roma, Ospedale Guglielmo da Saliceto di Piacenza.
Linear collabora anche con strutture specializzate nella riabilitazione uditiva quali il Centro Ripamonti e il Centro di Ortofonologia di Roma.
I risultati della ricerca si traducono così nella progettazione di apparecchi innovativi che superano i limiti degli apparecchi di vecchia generazione.
La tecnologia microelettronica viene adattata con rigore scientifico e maestria artigiana alla perdita uditiva di ogni singola persona offrendo il massimo comfort.

Test e studi per un udito nitido e naturale

Ogni sordità è unica: uno degli obiettivi dei laboratori Linear è analizzare con precisione i diversi problemi legati alla perdita di udito (difficoltà a percepire la direzione del suono, difficoltà a cogliere le parole). Questo impegno ha permesso di progettare soluzioni per l’udito capaci di selezionare automaticamente i segnali sonori anche in presenza di rumore o di acufeni. Linear progetta apparecchi acustici che consentono un ascolto naturale e nitido e permettono di cogliere i suoni e la voce con estrema accuratezza.

Linear per migliorare la qualità della vita
Linear è tra le imprese fondatrici di Si4life, il consorzio che raggruppa imprese ed enti impegnati per migliorare la qualità della vita.

Pubblicazioni scientifiche

Articoli su riviste internazionali
Hearing Loss and depressive symptoms in elderly patients
Boi R, Racca L, Cavallero A, Carpaneto V, Racca M, Dall’Acqua F, Ricchetti M, Santelli A, Odetti P. Geriatrics and Gerontologist International, vol. 12, issue 3, pp. 440-445; July 2012

Protesi intrameatali di alta Potenza. Studi e risultati preliminari
Racca L, Racca LG, Trimarchi I. Rivista Italiana di Acustica; Aprile-Giugno 1994

Articoli in atti di conferenze
The TV comprehension in adult cochlear implant users
Cuda D, Murri A, Guerzoni L, Sansalone S, Repetto S, Ricchetti M. 13th International Conference on Cochlear Implants and other Implantable Auditory Technologies; Munich, Germany, June 2014

La protesi acustica endoauricolare, non lineare, in sordi profondi preverbali: Risultati, a tre e a sei mesi.
Riccardi Ripamonti I, Ricchetti M, Scotti A, Truzoli R

Articoli su riviste nazionali
Evoluzione degli apparecchi acustici
Ricchetti M. HP-accaparlante, ed. Erickson, dicembre 2007. Rivista periodica culturale che si occupa di disabilità

Gli apparecchi acustici calibrati con tecnologie avanzate, adattandosi alle specifiche esigenze dell’individuo, escono vincitori dal confronto tra apparecchi analogici e digitali.

 

La ricerca scientifica apre frontiere sempre nuove: è iniziata la prima sperimentazione sull’uomo di una terapia genica innovativa contro la sordità, e anche gli apparecchi acustici endoauricolari senza batteria potrebbero essere un’ipotesi non così distante.

upv
ricerca_01

Ogni anno Linear dedica all’attività di ricerca il 10% del proprio fatturato (cinque volte la media europea).

  • Fatturato Linear

  • Investimento Linear in attività di ricerca (10%)

  • Fatturato aziende in Europa

  • Investimento aziende europee in attività di ricerca (2%)

  • Fatturato aziende in Italia

  • Investimento aziende italiane in attività di ricerca (1%)