Get Social With Us
Rumori molesti: ecco i peggiori - Linear Apparecchi acustici
20264
post-template-default,single,single-post,postid-20264,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,vertical_menu_enabled,select-child-theme-ver-1.0.0,select-theme-ver-3.6,wpb-js-composer js-comp-ver-5.1.1,vc_responsive

Rumori molesti: ecco i peggiori

Il rumore più fastidioso per le nostre orecchie? Quello provocato da un coltello affilato su una bottiglia di vetro. Un gruppo di scienziati della Newcastle University (Inghilterra) ha scoperto quali sono i rumori veramente insopportabili, compilando una classifica dei peggiori.

I ricercatori, guidati dallo scienziato Sukhbinder Kumar, hanno individuato le reazioni di maggiore repulsione di fronte alle frequenze comprese tra 2.000 e 5.000 Hertz, che suscitano massima attività nell’amigdala. Questa sarebbe la zona del cervello deputata  al controllo delle emozioni, che modula i segnali provenienti dalla corteccia uditiva. Durante gli esperimenti ad alcuni volontari (13) è stato fatto ascoltare un repertorio di 74 suoni, chiedendo loro di indicarne la sgradevolezza; la loro attività cerebrale è stata seguita grazie alla risonanza magnetica. In presenza dei rumori più sgradevoli, l’attività dell’amigdala era maggiormente pronunciata. Ecco dunque la classifica dei rumori più odiati:

1) coltello su una bottiglia, 2) forchetta su vetro, 3) gesso sulla lavagna, 4) righello su una bottiglia, 5) unghie sulla lavagna, 6) urlo di una donna, 7) una smerigliatrice angolare, 8) freni stridenti di una moto, 9) il pianto di un bambino e 10) un trapano elettrico.

Qui troverete la particolare compilation: http://www.ncl.ac.uk/press.office/press.release/item/nasty-noises-why-do-we-recoil-at-unpleasant-sounds#.UHwO0qSJIj0